Torneo Open della Canicola

56° Torneo Open della Canicola

Open (m/f):  agosto 2020

Over (m/f): agosto 2020


(trofei di una precedente edizione)

Orari e tabelloni

I tabelloni del Torneo Open della Canicola 2020 sono consultabili sul Portale Unico delle Competizioni (PUC) sul sito della FIT a questo link

https://www.federtennis.it/Pagine-Puc/Competizione?competitionId=13440#

Il Torneo

Il Torneo Open della Canicola è la storica manifestazione estiva tennistica, atteso appuntamento nel calendario tennistico nazionale. E’ tra le più prestigiose e longeve d’Italia, alla quale partecipano numerosi tennisti provenienti da tutta Italia e si svolge nella prima metà  di agosto. A seguire si svolge il Torneo Nazionale per le categorie under e over maschile e femminile. I partecipanti si sfidano sulla terra rossa del Circolo Tennis di Maglie che dispone di 6 campi di cui due coperti.
Tra gli iscritti al torneo, che si estende fino alla categoria IV NC, molti sono turisti che trascorrono le vacanze nel Salento e che non vogliono perdere l’occasione di praticare il loro sport preferito nel nostro confortevole circolo. Un mix di mare, relax e sport nell’incantevole paesaggio salentino. Inoltre sono molti i tennisti affezionati al Torneo della Canicola che scendono nel Salento per le vacanze e scelgono solo questo torneo, perché soddisfatti dell’organizzazione, dell’ospitalità e degli orari a loro consoni.

Informazioni e iscrizioni

Per tutte le informazioni e iscrizioni al torneo potete contattare la segreteria del circolo
telefoni: 0836.427474 – 349.1480202 (anche WhatsApp)
email: ctmaglie@gmail.com

Storia

Le prima edizione del Torneo della Canicola si svolse nel 1965 sui campi della prima sede del circolo magliese, in Via Muro (oggi Via Salvatore Fitto), continuando anche dopo il trasferimento nella attuale sede in Via Madonna di Leuca nel 1968. Molte sono le generazioni di tennisti che hanno calcato i campi in terra rossa e, spesso, passando la racchetta da padre in figlio.
La storicità del torneo si riscontra nel nome in quanto nelle prime edizioni, non essendovi l’illuminazione artificiale per disputare gli incontri serali, le partite iniziavano verso le 10 del mattino per proseguire sotto il sole, la “canicola”, delle ore pomeridiane e terminarle prima del tramonto.
La fatica dovuta al grande caldo, patito dai primi giocatori, ora è solo un ricordo grazie agli attrezzati impianti del nostro circolo che consentono lo svolgimenti degli incontri anche nelle più avverse condizioni metereologiche.
Per la sua storia il Torneo della Canicola è da sempre considerato un evento sportivo da non mancare, sia per l’impegno richiesto che per il prestigio della manifestazione.